Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Storia della metafisica

Oggetto:

History of Metaphysics

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
FIL0456
Docente
Pasquale Porro (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Filosofia
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante - Ambito: Storia della filosofia
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-FIL/08 - storia della filosofia medievale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti

Nessun prerequisito richiesto

No prerequisites

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Far ordine in ciò che si dice in molti modi. Pluralità dei sensi dell'essere, analogia e univocità dalle origini aristoteliche ai dibattiti scolastici

Il corso si propone di fornire:

(i) una breve introduzione metodologica allo studio della metafisica in prospettiva storica;

(ii) la presentazione di alcuni snodi essenziali del pensiero metafisico, con particolare riferimento al periodo medievale;

(iii) una ricostruzione genealogica della questione della pluralità dei sensi dell'essere (a partire dalle sue origini aristoteliche) e un approfondimento dei dibattiti scolastici intorno all'analogia e all'univocità.

Bringing order to what can be said in many ways. Plurality of the senses of being, analogy and univocity from the Aristotelian origins to the Scholastic debates

The course aims to provide:

(i) a brief methodological introduction to the study of metaphysics in historical perspective;

(ii) a presentation of some essential junctures in metaphysical thought, with particular reference to the medieval period;

(iii) a genealogical reconstruction of the question of the plurality of the senses of being (starting from its Aristotelian origins) and an in-depth examination of the Scholastic debates around analogy and univocity.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Il corso intende sviluppare, negli studenti, le seguenti competenze e capacità:

(i) la capacità di orientarsi più agevolmente nella storia del pensiero metafisico, specie medievale;

(ii) la possibilità di affinare la propria autonomia di giudizio (in particolare per quel che riguarda l’interpretazione dei testi) e i propri strumenti di analisi e critica filosofica;

(iii) la capacità di saper argomentare in maniera coerente ed efficace il proprio punto di vista;

(iv) la capacità di apprendere in modo autonomo e maturo, stabilendo connessioni con le conoscenze acquisite in altre discipline, e in particolare nell’ambito degli studi filosofici e storici;

(v) la capacità di sviluppare autonome prospettive di ricerca tanto nell’approccio ai testi filosofici antichi, tardoantichi e medievali quanto nell’uso della letteratura secondaria.

The course aims at providing students with the following skills and abilities:

(i) the ability to orient themselves more easily in the history of metaphysical thought, particularly with regard to the medieval debates;

(ii) the possibility of refining their autonomy of judgement (in particular in the interpretation of texts) and their instruments of analysis and philosophical criticism;

(iii) the ability to argue their point of view in a coherent and effective way;

(iv) the ability to learn autonomously and maturely, establishing connections with knowledge acquired in other disciplines, in particular in the context of philolosophical and historical studies;

(v) the ability to develop autonomous research perspectives both in the approach to ancient, Late Antique and medieval philosophical texts and in the use of secondary literature.

Oggetto:

Programma

Il corso si propone di esaminare la questione della pluralità dei sensi dell'essere considerandone le diverse implicazioni: l'alternativa tra omonimia (equivocità), analogia e sinonomia (univocità); il rapporto tra l'ente e le categorie (polisemia 'orizzontale') e quello tra l'ente incausato e l'ente causato (polisemia 'verticale'); la possibilità di costruire una scienza dell'ente in quanto ente (la filosofia prima o 'metafisica') a dispetto del fatto che l'ente stesso non costituisce in sé un genere unitario. A tal fine saranno letti e discussi a lezione testi di Aristotele, Plotino, Proclo (per la genealogia antica della questione), al-Fārābī, Avicenna, Tommaso d'Aquino, Enrico di Gand e Giovanni Duns Scoto (per la parte propriamente medievale). I testi saranno resi disponibili sulla piattaforma Moodle.

The course aims to examine the question of the plurality of senses of being by considering its various implications: the alternative between homonymy (equivocity), analogy and synonymy (univocity); the relationship between being and categories ('horizontal' polysemy) and that between incaused being and caused being ('vertical' polysemy); the possibility of constructing a science of being qua being (the first philosophy or 'metaphysics') despite the fact that being itself does not constitute a unitary genus. To this end, texts by Aristotle, Plotinus, Proclus (for the genealogy of the questionin ancient thought), al-Fārābī, Avicenna, Thomas Aquinas, Henry of Ghent, and John Duns Scotus (for the medieval part) will be read and discussed in class. The texts will be made available on the Moodle platform.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni in presenza per una durata complessiva di 36 ore. Le lezioni comprenderanno un riferimento costante agli aspetti metodologici propri dello studio del pensiero medievale, la lettura analitica dei testi in programma, l’uso di presentazioni PowerPoint e la discussione collettiva delle tematiche sviluppate durante il corso. Il ricorso alla diretta streaming ed eventualmente alla registrazione delle lezioni è previsto solo nel caso di una nuova eventuale situazione di emergenza dovuta alla pandemia da Covid-19.

Classes for a total of 36 hours. Classes will include constant reference to the methodological aspects of the study of medieval thought, analytical reading of the texts on the syllabus, the use of PowerPoint presentations and collective discussion of the themes developed during the course. The use of live streaming and recorded lectures is only envisaged in the event of a possible new emergency situation due to the Covid-19 pandemic.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame si svolge attraverso un colloquio orale sui contenuti del programma effettivamente svolto, attraverso il quale sarà valutata la preparazione individuale. Saranno oggetto di valutazione:

  • la capacità di orientarsi in modo critico nella storia della metafisica e del pensiero medievale;
  • la capacità di cogliere l’effettiva posta in gioco filosofica dei temi affrontati durante il corso;
  • la capacità di interpretare i testi presi in esame nel corso;
  • la capacità di presentare in modo critico e autonomo le tematiche del corso;
  • la capacità di argomentare in modo preciso e coerente il proprio punto di vista.

I non frequentanti  sono pregati di contattare il docente per concordare alcune letture integrative.

Examinations will take place in the form of a colloquium on the content of the syllabus actually delivered. The assessment will focus on

• the ability to critically orientate oneself in the history of metaphysics, and of medieval thought;
• the ability to grasp the actual philosophical stakes of the themes addressed during the course;
• the ability to interpret the texts examined in the course;
• the ability to present the course topics critically and autonomously;
• the ability to argue one's own point of view precisely and coherently.

Non-attending students are asked to contact Prof. Porro to agree on some supplementary readings.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
L'analogia dell'essere. Testi antichi e medievali
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Padova University Press
Autore:  
G. Catapano / C. Martini Bonadeo / R. Salis (a cura di)
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
I mondi della filosofia. 1. Dalle origini alla Scolastica
Anno pubblicazione:  
2016
Editore:  
Laterza
Autore:  
Costantino Esposito / Pasquale Porro
ISBN  
Capitoli:  
5, 8, 10-21
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Storia della metafisica
Anno pubblicazione:  
2019
Editore:  
Carocci
Autore:  
E. Berti (a cura di)
ISBN  
Capitoli:  
2-7
Obbligatorio:  
No
Oggetto:

Ulteriori indicazioni bibliografiche (anche per i non frequentanti) saranno fornite durante il corso.

Further bibliographical information (also for non-attending students) will be provided during the course.



Oggetto:

Note

Le lezioni si terranno in presenza. Il ricorso alla diretta streaming ed eventualmente alla registrazione delle lezioni è previsto solo nel caso di una nuova eventuale situazione di emergenza dovuta alla pandemia da Covid-19. Il corso si terrà nel I emisemestre del II semestre: le lezioni avranno pertanto inizio lunedì 13 febbraio 2023. Gli studenti sono invitati a iscriversi sulla piattaforma Campusnet.

Classes will be held in presence. The use of live streaming and recorded lectures is only envisaged in the event of a possible new emergency situation due to the Covid-19 pandemic. The course will be held in the first hemisemester of the second term; classes will begin on Monday 13 February 2023. Students are invited to enrol on the Campusnet platform.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    30/04/2023 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 02/12/2022 12:40
    Non cliccare qui!