Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

History of Philosophy II

Oggetto:

History of Philosophy II

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
FIL0222
Docente
Prof. Paolo Tripodi (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Filosofia
Philosophy International Curriculum M.A.
Anno
1° anno, 2° anno
Tipologia
Caratterizzante - Ambito: Storia della filosofia
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-FIL/06 - storia della filosofia
Erogazione
Mista
Lingua
Inglese
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Propedeutico a
-
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Il corso si propone di presentare e discutere il modo in cui il rapporto tra scienza e filosofia è stato concepito nel corso della storia della filosofia analitica, a partire dal periodo del cosiddetta svolta linguistica per arrivare fino ai decenni più recenti.

 

 

The course aims at presenting and discussing the way in which the relationship between science and philosophy has been conceived of in the history of analytic philosophy, from the Linguistic Turn to the last decades.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Gli studenti che hanno seguito il corso dovranno essere in grado di confrontare due posizioni metafilosofiche fondamentali: l'idea di una separazione netta tra scienza e filosofia, caratteristica della cosiddetta svolta inguistica, e l'idea di una continuità tra scienza e filosofia, diventata prevalente nei decenni successivi alla Seconda guerra mondiale.

 

Students who attend the course will be required to discuss and compare two fundamental metaphilosophical views: the claim – characteristic of the so-called Linguistic Turn – that there is a sharp divide between science and philosophy, and the claim – which gradually prevailed after WWII –  that science and philosophy are continuous.

Oggetto:

Programma

Il tema della continuità o della separazione tra scienza e filosofia verrà affrontato come segue:

- In via preliminare, si forniranno alcuni cenni su questo tema metafilosofico nella filosofia analitica delle origini (nel pensiero di Bertrand Russell, soprattutto);

- verranno poi considerati gli argomenti che – nella cosidetta svolta linguistica – vennero portati da autori come Wittgenstein e Carnap a sostegno della tesi di una separazione netta tra scienza (che scopre e spiega fatti) e la filosofia (il cui scopo è la chiarezza concettuale, anziché la conoscenza fattuale).

- si passeranno in rassegna i principali episodi che, nella storia della filosofia analitica, hanno portato alla fine del Linguistic Turn e al successo della tesi della continuità tra scienza e filosofia (verranno esaminati lavori di Quine, Reichenbach, Putnam, Davidson, Kripke, D. Lewis, Williamson). 

- infine, si mostrerà in che modo il successo di questa prospettiva sia dipeso non solo (o non tanto) dall'efficacia degli argomenti filosofici ma anche (o soprattutto) da fatti storici e sociologici "esterni".

 

The science-philosophy continuity thesis and the science-philosophy divide thesis will be discussed as follows:

- Preliminarily, the issue will be considered in the context of the origins of analytic philosophy, especially in the work of Bertrand Russell;

- the main "Linguistic Turn" arguments for the claim that science and philosophy are sharply divided (science aims at providing first-order knowledge of facts, philosophy aims at achieving conceptual clarity) will be discussed, with a special focus on the works of Wittgenstein and Carnap;

- the main episodes which, in the history of analytic philosophy, lead to the end of the Linguistic Turn and the success of the continuity thesis – episodes involving authors such as Quine, Reichenbach, Putnam, Davidson, Kripke, D. Lewis, Williamson – will be examined; 

- it will be shown that the success of the continuitist view depended not only (or not so much) on philosophical arguments but also (or above all) on external sociological factors.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Il corso si terrà perlopiù online e in parte, se sarà possibile, in presenza. Ogni settimana verranno fornite lezioni registrate e materiali da leggere. Si prevede inoltre di incontrarsi – se possibile in presenza o in alternativa via Webex – per discutere alcune questioni emerse nel corso delle lezioni.

 

 

The course will be taught mainly online and in part, if possible, in class. Each week some lectures with audio comments will be uploaded onto the Moodle platform, together with some suggested or required readings. There will also be some meetings – in class, if possible, otherwise online – during which we will discuss some of the issues that have arisen during the course.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Se sarà possibile, ci sarà un compito scritto in classe alla fine del corso.

 

Altrimenti, ci sarà un esame orale a distanza.

 

 

If possible,  there will be a written exam (some questions to be answered in class at the end of the course). 

Otherwise, an oral exam.

Oggetto:

Attività di supporto

-

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 

Un testo di riferimento sarà P. Tripodi, Analytic Philosophy and the Later Wittgensteinian Tradition, Palgrave Macmillan, 2020, del quale verranno presentate alcune parti durante il corso.

Il docente fornirà durante il corso articoli o selezioni antologiche di Carnap, Wittgenstein, Quine, Reichenbach, Strawson, Putnam, Davidson, Kripke, Lewis, Williamson.

Per il tema, affrontato nell'ultima parte del corso, delle cause sociologiche del successo della tesi "continuista", gli studenti verranno invitati a leggere

C. Schorske, The New rigorism in the Human Sciences, 1940-1960, https://www.jstor.org/stable/pdf/20027418.pdf?seq=1

e

A. Elzinga (2012), ‘Features of the Current Science Policy Regime: Viewed in Historical Perspec- tive,’ Science and Public Policy, 39 (4), 416-28, https://academic.oup.com/spp/article-abstract/39/4/416/1668942

 

 

 

 

Several parts of P. Tripodi, Analytic Philosophy and the Later Wittgensteinian Tradition, Palgrave Macmillan, 2020, will be presented during the course.

Articles and/or selected passages from the works of Carnap, Wittgenstein, Quine, Reichenbach, Strawson, Putnam, Davidson, Kripke, Lewis, Williamson will be made available by the instructor.

On the sociological issues, students are invited to read

C. Schorske, The New rigorism in the Human Sciences, 1940-1960, https://www.jstor.org/stable/pdf/20027418.pdf?seq=1

and

Elzinga A. (2012), ‘Features of the Current Science Policy Regime: Viewed in Historical Perspec- tive,’ Science and Public Policy, 39 (4), 416-28, https://academic.oup.com/spp/article-abstract/39/4/416/1668942.

 

Oggetto:

Note

 

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico

 

Variations in the teaching activity are possible, depending on future developments of the medical emergency. However, for the entire academic year 2020-2021 courses will be available online.  

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2020 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2021 alle ore 01:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 27/06/2020 00:54
    Non cliccare qui!