Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Ermeneutica filosofica

Oggetto:

Philosophical Hermeneutics

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
LET0396
Docente
Enrico Guglielminetti (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Filosofia
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-FIL/01 - filosofia teoretica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti

Essere in grado di costruire (e/o decodificare) un concetto. Capacità di analizzare un problema per mezzo di un procedimento euristico. Essere in grado di analizzare meticolosamente un testo complesso.

Being able to build (and/or decode) a concept. Ability to analyze a problem by means of a heuristic procedure. Being able to analyze complex texts with meticulousness.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

La filosofia sembra avere ormai rinunciato con noncuranza alla propria vocazione classica a comprendere sinteticamente il tutto della realtà, ripiegandosi in mere analisi di dettaglio per addetti ai lavori. Scopo dell'insegnamento è presentare un modo più rigoroso di fare filosofia, che non sia irrilevante né per le urgenze dell'oggi né per il senso dell’esistenza.

Philosophy seems to have carelessly abdicated its own classical vocation to synthetically understand the whole of reality, retreating by now into mere analyses of details for specialists. The course aims, on the contrary, to usher students in a more rigorous way to do philosophy, which is significant both for the urgencies of contemporaneity and for existential issues.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

a) Conoscenza e capacità di comprensione: è in grado di comprendere a fondo testi filosofici fondamentali ed è in grado di comprendere che sono fondamentali.

b) Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di comprendere la posta in gioco; capacità di afferrare il gesto della filosofia e continuare.

c) Autonomia di giudizio: capacità di comprendere le ragioni degli altri e di sostenere le proprie in un dialogo senza invidia rivolto alla cosa stessa.

d) Abilità comunicative: capacità di rendere i contenuti appresi in modo chiaro e preciso e con linguaggio sufficientemente fluido.

e) Capacità di apprendimento: Capacità di proseguire da sol* nella lettura e nello studio della filosofia, attingendo direttamente alle fonti, e non ai manuali.

a) Knowledge and insight: Is able to fully comprehend fundamental philosophical texts and is able to understand that they are fundamental.

b) Applying knowledge and insight: Ability to understand what is at stake; ability to grasp the gesture of philosophy and continue.

c) Judgement: Is able to understand the reasons of others and to sustain one's own in a dialogue without envy turned towards the thing itself.

d) Communication: Ability to render the contents learned clearly and precisely and in sufficiently fluent language.

e) Learning skills: Is able to pursue reading and studying philosophy on one's own, by drawing directly from sources, rather than from textbooks.

 

Oggetto:

Programma

I moduloIl posto dell'interpretazione. Istituzioni di ermeneutica filosofica. 

Il primo modulo presenta alcuni momenti salienti della filosofia ermeneutica, con particolare riferimento a Heidegger e Pareyson. Sono previsti momenti di discussione seminariale e classe rovesciata.

II modulo: Dire l'essere.

Tramite approfondita discussione seminariale di brevi papers teorici parzialmente inediti, il secondo modulo torna sulla questione dell'essere e sugli oggetti teoretici che vi si connettono, come in particolare:

(i) verità e deformazione

(ii) l’ermeneutica della finitezza

(iii) l'essere come il necessariamente e ciecamente esistente

(iv) la correzione dell’essere

(v) l'essere e l'unico.

III) Seminario.

È previsto un seminario aggiuntivo di 6 ore, dedicato alla presentazione di brevi papers e interventi strutturati da parte delle Studentesse/degli Studenti.

Module IThe place of interpretation. Fundamentals of philosophical hermeneutics. 

The first module presents some highlights of hermeneutic philosophy, with particular reference to Heidegger and Pareyson. Seminar discussion and flipped classroom are foreseen.

Module II: Saying “Being”.

By means of in-depth seminar discussion of partially unpublished short theoretical papers, the second module revisits the question of being and the theoretical matters connected therewith, such as in particular:

(i) Truth and Deformation

(ii) The Hermeneutics of Finitude

(iii) Being as the necessarily and blindly existent

(iv) The Correction of Being

(v) Being and the Only One.

III) Seminar.

An additional seminar of 6 hours is also scheduled, which will be devoted to the presentation of short papers and structured presentations by students.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU) + 6 (Seminario). Le Studentesse/gli Studenti sono invitati a leggere in anticipo i testi che saranno analizzati in classe (secondo un calendario che sarà definito all’inizio del corso), in modo da affiancare alla lezione frontale parti consistenti di seminario e di classe capovolta. Le lezioni vengono erogate in presenza, è previsto lo streaming senza registrazione. 

La comunicazione con le Studentesse e con gli Studenti avviene mediante e-mail e richiede la registrazione sulla pagina Campusnet dell'insegnamento. 

 

Lectures for a total of 36 hours (6 CFU) + 6 (Seminar). Students are invited to read in advance the texts that will be analysed in class (according to a timetable to be defined at the beginning of the course), in order to combine the frontal lecture with substantial seminar and flipped class parts. Lectures are delivered in presence, streaming without registration is foreseen. 

Communication with Students takes place through e-mail and requires registration on the Campusnet web page of the teaching course. 

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

– l’esame sarà scritto, consisterà in una o più domande aperte, e avrà una durata compresa tra 120 e 150 minuti.

– la prova sarà svolta in classe come compito di Moodle, collegandosi a Moodle dal proprio PC.

– sarà possibile, anzi necessario, fare uso dei testi in programma, ma NON di schemi, riassunti, appunti, pagine google, eccetera.

– per sostenere l'esame, occorre avere preliminarmente inviato via mail al docente una relazione scritta (di 10.000 battute) su due testi di Heidegger a scelta (tra quelli contenuti nelle tre raccolte citate nella sezione "Altri testi e consigli bibliografici”).

– particolare importanza ai fini della valutazione avranno la partecipazione attiva, gli interventi e le relazioni svolti in classe. 

– Il voto è espresso in trentesimi.

– per sostenere l' esame, le Studentesse/gli Studenti non frequentanti dovranno altresì avere preliminarmente inviato via mail al docente una relazione scritta (di 10.000 battute) su E. Guglielminetti, Logica dell'Aggiunta, Mursia, Milano 2020. 

– the examination will be written, will consist of one or more open-ended questions, and will last between 120 and 150 minutes.

–  the test will be conducted in class as a Moodle assignment, connecting to Moodle from one' own PC.

– it will be possible, indeed necessary, to make use of the program texts, but NOT of diagrams, summaries, notes, google pages, etc.

– to take the examination, you must first have emailed the teacher a written report (of 10,000 characters) on two texts by Heidegger of your choice (from among those contained in the three collections mentioned in the section 'Other texts and bibliographical recommendations').

– of particular importance for the assessment will be active participation, speeches and lectures given in class. 

– The grades are measured in thirtieths (0-30 scale).

– To take the examination, non-attending students must also have previously emailed the teacher a written report (of 10,000 characters) about E. Guglielminetti, Logica dell'Aggiunta, Mursia, Milano 2020. 

 

Oggetto:

Attività di supporto

È previsto un seminario aggiuntivo di 6 ore, dedicato alla presentazione di brevi papers e interventi strutturati da parte delle Studentesse/degli Studenti.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Altro
Titolo:  
dispense del corso
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Altro
Titolo:  
L. Pareyson, Verità e interpretazione, Mursia, Milano 2018, pp. 15-31 (“Pensiero espressivo e pensiero rivelativo”) e 53-90 (“Originarietà dell’interpretazione”)
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Che cos'è metafisica?
Anno pubblicazione:  
2001
Editore:  
Adelphi
Autore:  
M. Heidegger
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Due testi a scelta, tra quelli contenuti nelle seguenti raccolte: 

M. Heidegger, Segnavia, Adelphi, Milano 1987

M. Heidegger, Sentieri interrotti, La nuova Italia, Firenze 1997

M. Heidegger, Saggi e discorsi, Mursia, Milano 2019.

Two texts of your choice from the following collections: 

M. Heidegger, Segnavia, Adelphi, Milan 1987

M. Heidegger, Sentieri interrotti, La nuova Italia, Florence 1997

M. Heidegger, Essays and Discourses, Mursia, Milan 2019.

 



Oggetto:

Note

L'insegnamento  avrà un andamento il più possibile partecipato (classe-seminario, flipped classroom). È pertanto indispensabile procurarsi i libri per l’inizio del corso.

 

The course will be as participative as possible (class-seminar, flipped classroom). It is therefore essential to get the books before the course starts.

 

 

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Oggetto:

Altre informazioni

https://unito.webex.com/meet/enrico.guglielminetti
Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2023 alle ore 01:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 04/09/2022 11:09
    Non cliccare qui!