Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Storia della filosofia classica tedesca

Oggetto:

History of Classical German Philosophy

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
FIL0157 - LET0329 per la coorte 2014-2015
Docente
Prof. Maria Antonietta Pranteda (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Filosofia
Anno
1° anno 2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-FIL/06 - storia della filosofia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso è rivolto a tutti gli studenti della magistrale. Esso si pone come obiettivo l’acquisizione e la capacità di rielaborazione dei temi affrontati nel corso e dei contenuti trattati nei testi d’esame. Il docente darà particolare rilievo alla capacità di ragionamento, di contestualizzazione e di rielaborazione di contestualizzazione e di rielaborazione dello studente.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

I risultati dell’apprendimento saranno verificati durante l’esame orale finale. In sede d’esame sarà fatta particolare attenzione alla congruità del commento, da parte dello studente, di passi centrali dell'opera affrontata nel corso, nonché alla sua capacità di analisi critica e di contestualizzazione storico-filosofica dei problemi evidenziati e discussi a lezione.

 

In particolare,  lo studente dovrà dimostrare:

- conoscenze approfondite dei temi trattati;

-  capacità analitiche e argomentative nella discussione sui testi della tradizione analizzata;

- di saper apprendere rapidamente nuove nozioni pertinenti ai temi trattati nel corso, individuando i metodi adeguati e le opportune tecniche di ricerca.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Italiano.

Lezioni della durata di 36 ore complessive.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 Conoscenze e capacità previste saranno verificate attraverso un colloquio orale finale. La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi) se lo studente dimostrerà capacità di esposizione e di analisi critica dei contenuti, ricorrendo alla terminologia scientifica necessaria.

Oggetto:

Programma

Il giudizio di Hegel sull'illuminismo

Georg Wilhelm Friedrich Hegel, "Fenomenologia dello spirito", trad. it. di Gianluca Garelli, Einaudi, Torino 2008, oppure Georg Wilhelm Friedrich Hegel, "Fenomenologia dello spirito", trad. it. di Enrico De Negri, La Nuova Italia, Firenze 1973.

- Prefazione

- Lo Spirito, introduzione

- Lo statuto giuridico

- Lo Spirito estraniato da sé; la cultura 

- L'illuminismo

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Non verrà accettata per la preparazione dell'esame la traduzione della "Fenomenologia dello spirito" a cura di Vincenzo Cicero, edita da Bompiani, Milano.

Oggetto:

Note

Gli studenti non frequentanti sono tenuti a presentare all'esame il testo seguente:

G.W.F. Hegel, "Lezioni sulla filosofia della storia", a cura di Giovanni Bonacina e Livio Sichirollo, Editori Laterza, Roma-Bari 2003.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 14/02/2017 18:10
Location: https://filosofialm.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!