Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Filosofia teoretica - mod 2

Oggetto:

Theoretical Philosophy

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
-
Docente
Gaetano Chiurazzi (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
laurea magistrale in Filosofia
Anno
1° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-FIL/01 - filosofia teoretica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso è rivolto a tutti gli studenti del primo e del secondo anno della magistrale. Esso si pone come obiettivo l'acquisizione e la capacità di rielaborazione dei temi affrontati nel corso e dei contenuti trattati nei testi d'esame. Il docente darà particolare rilievo alla capacità di ragionamento, di contestualizzazione e di rielaborazione dello studente.

Il corso mira altresì all'apprendimento della principale metodologia didattica per la costruzione di un curriculum di filosofia, tenendo presente anche le esigenze di potenziamento del linguaggio e consolidamento delle pratiche linguistiche necessarie al raggiungimento degli obiettivi di formazione e istruzione.

The course is intended for 1st and 2nd year-students at the Laurea Magistrale level. The course unit has the key goals to provide the students with a deep knowledge of the main topics discussed at class and of the reading material assigned and to develop the following skills in the students: reasoning, contextualizing, and information processing.

The course aims also at the acquisition of the main didactic methodology for a philosophical curriculum, and at the enhancement and reinforcement of a specific language for educational and instructional purposes.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso lo studente avrà conseguito i seguenti risultati:

- conoscenze approfondite dei temi trattati;

- capacità analitiche e argomentative nella discussione sui testi della tradizione analizzata;

- capacità di integrare criticamente conoscenze di tipo diverso, principalmente quelle filosofiche, metafisiche e scientifiche;

- capacità di di redigere e presentare testi in modo ordinato ed efficace; saprà quindi comunicare le proprie conoscenze sia in situazione didattica sia nel lavoro di gruppo;

- capacità di apprendere rapidamente nuove nozioni pertinenti ai temi trattati nel corso, individuando i metodi adeguati e le opportune tecniche di ricerca.

At the end of the course the students will have achieved the following goals:

- a deep knowledge of the themes;

- analytical and argumentative abilities in the discussion of the texts pertaining to the tradition(s) explored during the course;

- the capacity to integrate different notions, especially philosophical, metaphysical and scientifical ones;

- the capacity to write papers and present them, both on a lecture and in a team;

- the capacity to quickly acquire new notions pertaining to the themes discussed during the course, by selecting the correct methodologies and research techniques.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU).

36 hour-lectures (6 CFU).

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

I risultati dell'apprendimento saranno verificati durante l'esame orale e con apposite relazioni seminariali (anche scritte) che saranno assegnate individualmente agli studenti, sulla base degli interessi riscontrati, nella prima settimana del corso. In sede d'esame sarà fatta particolare attenzione alla congruità del commento, da parte dello studente, di passi centrali delle opere affrontate nel corso, nonché alla sua capacità di analisi critica e di contestualizzazione storico-filosofica dei problemi evidenziati e discussi a lezione. In merito alle relazioni seminariali saranno in particolare apprezzate dello studente la capacità argomentativa e la personale ricognizione teorica proposta sulla base delle tematiche concordate. La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi) se lo studente dimostrerà capacità di esposizione e di analisi critica dei contenuti, ricorrendo alla terminologia scientifica necessaria; se riconoscerà o stabilirà rapporti e collegamenti di interdipendenza tra le opere studiate.

The evaluation will be based on a final oral test and on oral presentations of papers assigned by the instructor during the first week of the course. The oral exam will be centered on a critical commentary of key passages of texts, and on a critical analysis and historical and philosophical contextualization of the main themes developed during the course. As far as the presentations are concerned, the instructor will assess the students' argumentative abilities and the depth of the theoretical argument developed in the papers. To meet the course requirements the students will have to demonstrate a)  the ability to present and analyze the topics developed at class; b)  a good mastery of the scientific lexicon; c) the ability to identify connections and relations of interdependence among the texts studied during the course. The final grade is based on a scale of thirty. Pass grade is eighteen.

Oggetto:

Programma

Analogico/digitale: forme di razionalità e ontologie sottese

Nel dibattito contemporaneo si parla sempre più di "rivoluzione digitale", con questo indicando piuttosto una rivoluzione tecnologica. Ma che cosa si intende propriamente con "digitale"? Attraverso un'analisi allo stesso tempo storica e teorica, il corso mira a presentare le implicazioni filosofiche della digitalizzazione, in alternativa al modello cosiddetto analogico. Analogico e digitale, infatti, sono due modelli concettuali che suppongono due diverse forme di razionalità e implicano due diverse ontologie.

Analog/digital: forms of rationality and underlying ontologies

In contemporary debate more and more discussions are taking place about the "digital revolution", which means primarily a technological revolution. But what is properly understood with the word "digital"? Through an analysis at the same time historical and theorical, the course aims at presenting the philosophical implications of digitalization, as alternative to the so called "analog" model. Analog and digital, indeed, are two conceptual paradigms, which suppose two different forms of rationality and imply two different ontologies.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

1) G. Chiurazzi, Dynamis. Ontologia dell'incommensurabile, Milano, Guerini & Associati, 2017.

2) Platone, Teeteto (passi scelti).

3) Platone, Sofista (passi scelti).

4) A. Gentile, Le percezioni oscure e l'appercezione trascendentale in Leibniz, IF Press, 2016.

5) G.O. Longo e A. Vaccaro, Bit Bang. La nascita della filosofia digitale, Rimini, Maggioli, 2013.

Altri testi saranno indicati durante il corso.

1) G. Chiurazzi, Dynamis. Ontologia dell'incommensurabile, Milano, Guerini & Associati, 2017.

2) Platone, Teeteto (passi scelti).

3) Platone, Sofista (passi scelti).

4) A. Gentile, Le percezioni oscure e l'appercezione trascendentale in Leibniz, IF Press, 2016.

5) G.O. Longo e A. Vaccaro, Bit Bang. La nascita della filosofia digitale, Rimini, Maggioli, 2013.

Additional texts will be indicated during the classes.



Oggetto:

Note

Il corso sarà svolto in maniera prevalentemente seminariale richiedendo la partecipazione attiva degli studenti.

La frequenza è fortemente consigliata.

Seminar lectures. Students are required to involve actively in classroom through presentations and discussions of some parts of the recommended text-books.

Attendance is highly recommended.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/08/2018 13:37
Non cliccare qui!