Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Philosophy of Music

Oggetto:

Philosophy of Music

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
FIL0324
Docente
Alessandro Giovanni Bertinetto (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Filosofia
Philosophy International Curriculum M.A.
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-FIL/01 - filosofia teoretica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Inglese
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti

The course is preferably aimed at students who have already attended a course in aesthetics. Yet this is not a necessary requirement. The aim is to discuss some of the main themes of philosophy of music.

L'insegnamento è prevalentemente rivolto a studentesse e studenti che abbiano già sostenuto un esame di estetica. Ma questo non è un requisito strettamente necessario. Lo scopo è la discussione di alcuni tra i principali temi della filosofia della musica.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

In line with the overall learning objectives of the MA program in Philosophy and the Philosophy International Curriculum, this course will discuss some of the key themes of philosophy of music with particular attention to different aspects of the philosophical relevance of improvisation.

In conformità agli obiettivi formativi del programma di Laurea magistrale in filosofia e del Philosophy International Curriculum, lo scopo dell'insegnamento è quello di discutere alcuni tra i principali temi della filosofia della musica con particolare attenzione ad aspetti diversi della rllevanza filosofica dell'improvvisazione

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

At the end of the course students will be expected to:
(1) be acquainted with the main topics of the contemporary debate in philosophy of music;
(2) know the main philosophical views about musical improvisation;
(3) be able to analyze and understand philosophical texts on music, discussing the arguments they present;
(4) clearly explain the different philosophical positions.

Alla fine dell'insegnamento gli studenti dovranno:
(1) sapere quali sono i principali temi del dibattito contemporaneo in filosofia della musica;
(2) conoscere le principali posizioni circa l'improvvisazione;
(3) poter analizzare e comprendere testi filosofici sulla musica, valutando le argomentazioni che essi presentano;
(4) essere in grado di esporre con chiarezza le diverse posizioni filosofiche.

Oggetto:

Programma

The course is articulated into 36 teaching hours (equivalent to 6 CFU). It has two parts. In the first part the main topics of the current debate in philosophy of music will be introduced: in particular, the concept of music, musical ontology, the relationship between music and emotions and the question of musical meaning. In the second part specific philosophical questions concerning musical improvisation will be addressed through discussions of texts and student reports.

L'insegnamento è di 36 ore (6 CFU) ed è diviso in due parti. Nella prima parte verranno introdotti i principali temi dell'attuale dibattito in filosofia della musica e, in particolare, il concetto di musica, l'ontologia musicale, il rapporto tra musica ed emozioni e la questione del significato musicale. Nella seconda parte verrà approfondito il tema dell'espressività musicale attraverso la discussione dei testi e le relazioni degli studenti e delle studentesse.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

The course is of 36 hours and is in two parts. The first part (8-10 teaching hours) will introduce the core topics of the course. Lectures will be accompanied by presentations through slides. In the second part (26-28 teaching hours) class sessions will take the form of seminar-style group discussions: featured texts will be analyzed starting from the reports prepared by students.

Traditional teaching mode (in-person) - unless otherwise stipulated by the University.

L'insegnamento è di 36 ore ed è articolato in una parte introduttiva e in una parte principale. La prima parte del corso (8-10 ore) ha lo scopo di introdurre gli argomenti in programma e si svolgerà in modalità frontale, anche mediante l'uso di slides. La seconda parte (26-28 ore) si svolgerà in modo seminariale: i testi in programma verranno discussi a partire dalle relazioni preparate dagli studentie e delle studentesse.

Modalità di erogazione tradizionale (in presenza) - salvo diverse disposizioni dell’Ateneo.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

(A) Besides evaluating students' presentations and discussions of texts in class, (B) acquired knowledge will be assessed through a colloquium in which open-ended questions regarding the topic and the texts of the course will be asked to students. Alternatively, students have to option to write a (about) 3000 words paper on the course topic.
(A) Final grades will vary depending on: 1) the students' degree of critical understanding; 2) their language appropriateness; 3) their ability to formulate relevant questions.
(B) The written examination will verify: a) the knowledge of philosophy of music and the ability to analyze philosophical texts; b) the understanding of the philosophical topics discussed; c) the skill in presenting different philosophical positions making use of musical examples.

The examination will be in-person, but there may be variations as the Covid-19 pandemic evolves.
Evaluation of performance will be based on a grading scale of 30 points.

(A) Oltre a valutare le presentazioni e le discussioni dei testi in aula, (B) le conoscenze acquisite saranno accertate mediante un esame consistente in una prova orale con domande a risposta aperta, sui testi e i temi in programma. Sarà possibile sostituire questa prova con la redazione di un articolo scritto di circa 4000 parole sul tema del corso.
(A) L
a valutazione dipenderà 1) dal grado comprensione critica dei testi; 2) dalla capacità di esposizione; 3) dalla capacità di porre domande efficaci e pertinenti sui testi in programma.
(B) Mediante l'esame scritto sarà verificato che gli studenti siano in possesso di: a) conoscenze di filosofia della musica e capacità di analisi di un testo; b) comprensione degli argomenti filosofici presi in esame; c) capacità di esporre al docente le diverse posizioni filosofiche anche con esempi musicali.

L'esame sarà in presenza, ma potranno esserci variazioni in base all'evoluzione della pandemia covid-19.
Il voto dell'esame è espresso in trentesimi.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Aesthetics of Improvisation
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
Brill
Autore:  
Alessandro Bertinetto
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
The Routledge Handbook of Philosophy and Improvisation in the Arts
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
Routledge
Autore:  
A. Bertinetto, M. Ruta (eds.)
Capitoli:  
selected chapters from parts 1-3
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

PROGRAMM FOR NOT ATTENDING STUDENTS: 

1) A. Bertinetto, Aesthetics of Improvisation, Leiden/München, Brill/Fink 2022

2) 12 chapters of your choice from
A. Bertinetto, M. Ruta (eds) The Routledge Handbook of Philosophy and Improvisation in the Arts, Abingdon, Routledge 2021
TO BE SELECTED FROM PART 1 (EXCEPT CH 9), 2 (EXCEPT CHAPTERS 11,19,20,21) AND 3  

3) 

a) P. Kivy, Introduction to a Philosophy of Music, New York, Oxford University Press 2002

or

b) A. Kania, Philosophy of Western Music, Abingdon, Routledge, 2020.

 

Suggested Reading

A. Arbo, The Normativity of Musical Works: A Philosophical Inquiry, Leiden/Boston, Brill, 2021.

A. Bertinetto, Eseguire l'inatteso. Ontologia della musica e improvvisazione, Roma, il Glifo, 2016.

A. Bertinetto, Il pensiero dei suoni, Milano, Bruno Mondadori, 2012.

P. Kivy, Introduction to a Philosophy of Music, New York, Oxford University Press 2002

A. Kania, Philosophy of Western Music, Abingdon, Routledge, 2020.

PROGRAMM FOR NOT ATTENDING STUDENTS: 

1) A. Bertinetto, Aesthetics of Improvisation, Leiden/München, Brill/Fink 2022

2) A. Bertinetto, M. Ruta (eds) The Routledge Handbook of Philosophy and Improvisation in the Arts, Abingdon, Routledge 2021
12 capitoli da scegliere dalle parti 1 (eccetto Cap. 9), 2 (eccetto i capitoli 11,19,20,21) e 3 

3) 

a) P. Kivy, Introduction to a Philosophy of Music, New York, Oxford University Press 2002

oppure

b) A. Kania, Philosophy of Western Music, Abingdon, Routledge, 2020.

 

Letture consigliate

A. Arbo, The Normativity of Musical Works: A Philosophical Inquiry, Leiden/Boston, Brill, 2021.

A. Bertinetto, Eseguire l'inatteso. Ontologia della musica e improvvisazione, Roma, il Glifo, 2016.

A. Bertinetto, Il pensiero dei suoni, Mlano, Bruno Mondadori, 2012.

P. Kivy, Introduction to a Philosophy of Music, New York, Oxford University Press 2002

A. Kania, Philosophy of Western Music, Abingdon, Routledge, 2020.



Oggetto:

Note

The teaching methods may vary depending on the conditions imposed by the health crisis due to Covid-19.

The interested students are strongly advised to enroll in the course, at least ten days before its beginning. This is necessary to receive timely information on possible changes in the organisation of the class.

Course start: November, 10 2022

Le modalità di insegnamento potranno subire variazioni a seconda delle condizioni imposte dalla crisi sanitaria dovuta al Covid-19.

Si pregano vivamente le/gli interessate/i di iscriversi all'insegnamento, almeno dieci giorni prima dell'inizio del medesimo. L'operazione può essere compiuta solo personalmente dalla studentessa o dallo studente. È condizione necessaria per ricevere tempestivamente notizie sull'organizzazione e sullo svolgimento del corso.

Inizio lezioni: 10 novembre 2022

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    05/07/2022 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    01/11/2022 alle ore 01:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 05/07/2022 11:10